News

20/11/2018 - ESAME AVVOCATO SESSIONE 2018

Prima sottocommissione d’esame 2018 Nomina 2° e 3° sottocommissione d'esame 2018 Date, luogo e ingressi per le prove scritte sess. 201... [ Leggi tutto ]

I SOTTOCOMMISSIONE (003)
D.M. 27 novembre 2018-Nomina ulteriori sottocommissioni di esame
Comunicazione n. 4- varchi di accesso alle aule

05/11/2018 - Proroga del termine ultimo per la presentazione delle candidature di tirocinio ex art. 73 D.L 69/2013

-

Disposizione di proroga_termin...

29/10/2018 - Convegno Università degli Studi di Salerno

 SOLIDARITY AND CONFLICT - IL DIRITTO SOCIALE EUROPEO IN CRISI  

LECTIO

17/10/2018 - Nomina e conferma dei Giudici onorari minorili presso la Corte di Appello – sezione Minorenni - triennio 2020 – 2022

La procedura per la nomina e la conferma a giudice onorario minorile è disciplinata dalla circolare del CSM prot. n. 12133/18, con relativo ban... [ Leggi tutto ]

16/10/2018 - TIROCINI FORMATIVI EX ART. 73, CO.3 D.L. 69/2013

RIAPERTURA IMMEDIATA DEL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI TIROCINIO EX ART. 73 D. L. 69/2013:  SCADENZA FISSATA AL 30.11.2018.

Disposizione Riapertura_ domande di tirocinio
Modello di domanda

News dal mondo del diritto

  • 25/05/2016 - Ordinanza emessa in data 20 maggio 2016 dalla Corte di Appello di Salerno (Pres. Tringali - rel. Pellegrino)in tema di revoca della pena accessoria dell'interdizione dai pubblici uffici

  • 24/04/2016 - Sentenza Cassazione Penale, Sezioni Unite n. 13681, ud. del 25/02/2016, dep. il 06/04/2016 (Pres. Canzio, Rel. Blaiotta) in tema di non punibilità per particolare tenuità del fatto ex art. 131 bis c.p.

  • 15/04/2016 - Sentenza n. 623/2016, emessa dalla Corte di Appello di Salerno - sezione penale il 18 marzo 2016 in tema di depenalizzazione e prescrizione (Pres. estens. Dott. Pellegrino)

  • 15/04/2016 - Cassazione penale, sez. III, 25/10/1996, n. 10238 - Estinzione del reato e prescrizione; Sentenza Corte di Appello di Salerno, 18/03/2016, dep. contestualmente, n. 623/2016 (ricerca e redazione a cura della dott. Rita Guerra)

  • 07/04/2016 - Circostanze del reato - Suggestione di folla in tumulto - Sentenza n. 469/2016, emessa dalla Corte di Appello in data 01/03/2016 (Pres. Tringali - Estens. Pellegrino)
News dallo spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia -
a cura dell'Osservatorio www.slsg.unisa.it

03/12/2018 - Sentenza della Corte di giustizia del 13 novembre 2018 - estradizione cittadino europeo

Nell’ipotesi in cui un paese terzo presenti domanda di estradizione, finalizzata non all’esercizio dell’azione penale ma all’esecuzione di una pena detentiva, di un cittadino dell’Unione europea che ha esercitato il proprio diritto alla libera circolazione, lo Stato membro richiesto, il cui diritto nazionale vieti l’estradizione dei propri cittadini al di fuori dell’Unione ai fini dell’esecuzione di una pena e preveda la possibilità che una siffatta pena irrogata all’estero sia scontata nel suo territorio, in virtù degli artt. 18 e 21 del TFUE è tenuto a garantire a tale cittadino dell’Unione, purché sia residente in modo permanente nel suo territorio, un trattamento identico a quello accordato ai propri cittadini in materia di estradizione.

Testo integrale della sentenza

03/12/2018 - Sentenza della Corte di giustizia del 22 novembre 2018 - controversie di modesta entità - parti

Alla luce del regolamento (CE) n. 861/2007 che istituisce un procedimento europeo per le controversie di modesta entità, per «parti» si intendono solo l’attore e il convenuto nel procedimento principale, pertanto, nel caso in cui queste abbiano il loro domicilio o la loro residenza abituale nello stesso Stato membro del giudice adito, non trovano applicazione le disposizioni del regolamento.

Testo integrale della sentenza

03/12/2018 - Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio del 14 novembre 2018 - Eurojust

Il presente regolamento mira a modificare ed ampliare le disposizioni della decisione 2002/187/GAI, pertanto Eurojust, istituito con tale atto, sostituisce e succede all’unità Eurojust istituita con la citata decisione e ciò in conformità all’art. 85 TFUE, il quale prevede che Eurojust sia disciplinato mediante regolamento da adottarsi secondo la procedura legislativa ordinaria.

Testo integrale del Regolamento